intestazione
Side nav buttonsContattiFAQCorsi Esami DocentiCarico didattico-Iscrizioni

Laurea di I livello a distanza in “Scienze e Tecniche Psicologiche: Organizzazione e Lavoro” (Classe 34).
Primo Anno (66 cfu)
1° Semestre
ore
crediti
2° Semestre
ore
crediti

Basi biologiche del comportamento

15 5 Atteggiamenti 15 4
Il personal computer e la rete 20 4

Classici della psicologia

15 4

Lingua inglese

- 6

Cognizione sociale

15 4

Linguaggio e comunicazione

15 4

Psicologia dinamica

.-
.4

Organizzazione aziendale

20 5

Storia della filosofia

.-
.4

Percezione

15 4

La misura in psicologia

15 5

Psicologia dell'apprendimento e della memoria

15 4

Psicologia della personalità

15 4
. . .

Psicologia dello sviluppo

15
5
Secondo Anno (57 cfu)
Analisi multivariata 15 4 Emozione e Motivazione
15
4
Antropologia culturale
-
2 Fondamenti anatomo fisiologici
15
3
Pensiero, ragionamento, decisione 15 4 Gruppi e influenze sociali
15
4
Sociologia generale 15 4 Metodi qualitativi
15
4
Sociologia del lavoro 20 4 Psicologia del lavoro
15
4
Tecniche del questionario 15 4 Psicologia delle organizzazioni
15
4
Transizioni e cambiamenti nel corso della vita 15 4 Psicologia di comunità
15
4
Test psicologici
15
4
Terzo Anno (57 cfu)
Comunicazione e persuasione
15
4
Affetti e relazioni interpersonali
15
4
Deontologia professionale
-
2
Cultura e società
15
4
Modelli e strategie dell'intervento psicologico sociale
15
4
Epidemiologia dei disturbi del comportamento
7
1
Psicologia della formazione e dell'orientamento
15
4
Sviluppo organizzativo
15
4
Laboratorio per l'acquisizione d'abilità relazionali e capacità espositive
-
2
Tecnologie dell'istruzione e dell'apprendimento
15
4
Tecniche dell'intervista individuale e di gruppo
15
4
Tirocinio
-
10
Prova finale
-
10
Obiettivi Formativi
Il corso di laurea prevede l'acquisizione di due aree principali di competenze:
- competenze di ricerca applicata ai processi di lavoro e organizzativi, di indagine degli aspetti connessi alle dimensioni della motivazione, della soddisfazione e della comunicazione e alle dinamiche proprie della cultura organizzativa, nonché di analisi dei processi di cambiamento e ad ogni altro tema inerente alla relazione tra individuo e organizzazione.
- competenze connesse alle attività di gestione e sviluppo delle risorse umane relative in particolare ai temi della selezione, dell'inserimento e dell'orientamento, della qualità della vita di lavoro, della valutazione delle prestazioni e del potenziale, della formazione degli adulti e professionale.
Il corso di laurea prevede anche l'acquisizione di specifiche competenze connesse alla lingua inglese.

Competenze professionali
La laurea in "Scienze e Tecniche Psicologiche: Organizzazione e Lavoro" mira a far acquisire le seguenti capacità professionali:
- capacità di analisi del contesto ambientale, tecnologico, organizzativo e sociale in materia di lavoro, formazione, orientamento per le organizzazioni e le istituzioni;
- capacità di lavorare a contatto con altre professionalità;
- capacità di concorrere con altre figure professionali alla progettazione, realizzazione e valutazione di progetti di intervento nelle organizzazioni pubbliche e private, nelle istituzioni sociali e nella comunità;
- capacità di raccogliere, mediante tecniche qualitative e/o quantitative, dati relativi alle pratiche di costruzione e di circolazione delle competenze, dati relativi alle culture organizzative, agli atteggiamenti verso aspetti del funzionamento organizzativo;
- capacità di concorrere a progettare e implementare processi di innovazione organizzativa, con particolare riguardo ai processi di comunicazione e interazione sociale mediati dalle tecnologie della comunicazione.

Prospettive lavorative
Gli sbocchi professionali prevedibili per i laureati in "Scienze e Tecniche Psicologiche: Organizzazione e Lavoro" si riferiscono prevalentemente ai seguenti ambiti:
- impiego presso le direzioni Risorse Umane di enti pubblici e aziende private;
- impiego o collaborazione negli istituti che conducono ricerche sui consumi, sulla pubblicità e sulle opinioni;
- impiego o collaborazione nelle società e negli enti pubblici e privati, nelle cooperative che operano nel privato sociale per le attività di ricerca, di consulenza, di formazione e di sviluppo organizzativo;
- attività di promozione e sviluppo degli interventi di comunità.

I Crediti
A partire dall'anno accademico 2000/2001 per le Lauree di I livello è stato adottato il meccanismo dei crediti. Il credito è un parametro europeo di valutazione del peso del Modulo Didattico che fa riferimento al numero di ore necessarie all'allievo per la preparazione dell'esame. Ogni credito equivale approssimativamente a 25 ore di impegno da parte dello studente.
Il Piano degli Studi prevede l'attribuzione di un certo numero di crediti per ciascun Modulo didattico: per ottenere il conseguimento della Laurea lo studente deve aver ottenuto, con il superamento degli esami e con lo svolgimento della tesi, 180 Crediti, 66 per il primo anno e 57 sia per il secondo che per il terzo anno.La tesi finale avrà un peso pari a 10 crediti ed andrà in sostituzione di un modulo didattico del II semestre del terzo anno, a scelta del candidato

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consisterà in un breve elaborato individuale o di piccolo gruppo, teorico o di ricerca, che testimoni la padronanza dell'ambito di competenze acquisite nel corso di studio. Tale elaborato anche su supporto multimediale sarà valutato in un esame finale da una commissione di tre docenti della Facoltà.

Accesso all'esame di Stato
La Laurea a Distanza, come ogni Laurea triennale della classe 34, unitamente al completamento del tirocinio semestrale, sono titoli necessari e sufficienti per l'accesso all'Esame di Stato di Primo livello (sezione B dell'Albo degli Psicologi) come previsto dal DPR 328/01.

Accesso alle Lauree Specialistiche
La Laurea triennale in "Scienze e Tecniche Psicologiche: Organizzazione e Lavoro" costituisce titolo di accesso, senza debiti formativi, per le Lauree Specialistiche biennali in: "Gestione delle Risorse Umane e Sviluppo Organizzativo" e "Apprendimento e Formazione".